Passa al contenuto principale

Che cos'è il libro giornale?

Il libro giornale è un libro contabile, obbligatorio per legge, nel quale vengono registrate tutti i movimenti di un’azienda.

Al suo interno si registrano tutti i movimenti contabili con il metodo della partita doppia.

Redigere il libro giornale

In fase di registrazione, i singoli movimenti dell’azienda devono essere elencati cronologicamente, essere corredati di descrizione e numero di articolo, avere un numero progressivo e una data di riferimento.

La registrazione deve essere fatta entro i 60 giorni dalla transazione. La chiusura del libro va fatta 3 mesi prima della data di presentazione della dichiarazione dei redditi.

Entro quei 3 mesi si procede alla stampa o alla conservazione in formato elettronico secondo le disposizioni della Deliberazione CNIPA 11/2004 (Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione).

Devono essere applicate due marche da bollo ogni cento pagine se lo redige una società di persone o una ditta individuale, una marca da bollo ogni cento pagine nel caso di una Società di capitali.

Chi è obbligato a tenerlo

Per legge sono obbligati:

  • imprenditori;
  • S.p.A.;
  • S.r.l.;
  • società in accomandita per azioni;
  • consorzi a responsabilità limitata;
  • società di persone, cooperative, di mutua assicurazione;
  • consorzi.