Passa al contenuto principale

Introduzione a WooCommerce

WooCommerce
caution

Al momento il plugin Woocommerce Fattura24 non è compatibile con la visualizzazione a blocchi della pagina di Pagamento (checkout), ti suggeriamo pertanto di passare alla visualizzazione tradizionale. Per maggiori informazioni in proposito Fai click qui

info

Da Ottobre 2023 WooCommerce ha reso disponibili nuove tabelle per la gestione degli ordini, nonché funzionalità che facilitano e automatizzano il passaggio degli ordini dalla vecchie tabelle alle nuove. Il nostro plugin è compatibile con questa nuova struttura e per maggiore scrupolo raccomandiamo ai nostri utenti di mantenere attiva la sincronizzazione delle tabelle.

Dal pannello amministrazione del nostro sito Wordpress facciamo click su WooCommerce -> Impostazioni -> Avanzate -> Funzioni; controlliamo che sia presente il segno di spunta nella casella con la scritta Attiva la modalità compatibilità (sincronizza gli ordini con la tabella degli articoli).

Qui sotto un’immagine esplicativa.

WooCommerce

WooCommerce è lo strumento ideale per chiunque voglia aprire velocemente un e-commerce con WordPress. Il plugin sviluppato da Fattura24 per WooCommerce estende le funzionalità che trovate in WooCommerce permettendo di creare:

  • ordini;
  • fatture;
  • ricevute professionali;
  • analizzare l’andamento del business;
  • condividere i dati il tuo Consulente fiscale (Commercialista, Tributarista, Eseprto contabile e/o Ragioniere).
info

Prima di utilizzare il plugin di Fattura24 per WooCommerce nel tuo ambiente di produzione, consulta il Regolamento Integrativo delle nostre Condizioni di Contratto.

Cosa puoi fare

Con il plugin di Fattura24 per WooCommerce è possibile:

  • aggiungendo i campi Codice Fiscale e Partita IVA si può scegliere se il cliente sia obbligato o meno a valorizzare questi campi;
  • quando viene fatto un ordine in WooCommerce in Fattura24 si può creare un ordine contenente gli stessi dati;
  • inviare un’email al cliente contente il PDF dell’ordine;
  • aggiungere il cliente nella Rubrica di Fattura24 o aggiornarne i dati se già presente;
  • creare in Fattura24 la ricevuta e/o la fattura relativa all’ordine e scaricarla sul tuo e-commerce, in modo che possa essere visualizzata sia dall’amministratore sia dal cliente. Il sistema creerà una fattura se il cliente ha inserito una Partita IVA, altrimenti una ricevuta, ma puoi anche scegliere di creare sempre la fattura. Puoi creare la ricevuta/fattura in WooCommerce sia dalla tabella degli ordini, sia impostando l’ordine sullo stato Completato oppure In lavorazione;
  • aggiungere nella tabella degli ordini di WooCommerce dei pulsanti per:
    • Creare un documento serve per creare un ordine o una ricevuta/fattura;
    • Visualizza PDF serve per visualizzare il PDF in locale;
    • Aggiorna PDF serve per effettuare nuovamente il download del documento dal gestionale. È utile per aggiornare il PDF dopo è stato modificato dentro Fattura24;
  • movimentare il magazzino in Fattura24. Gli ordini impegnano la merce del magazzino, mentre le ricevute/fatture la scaricano;
  • inviare un’email al cliente contente il PDF della ricevuta/fattura;
  • scegliere il modello da usare per il PDF degli ordini e delle ricevute/fatture;
  • decidere il conto economico da utilizzare a cui associare le vendite dell’e-commerce, tra i tuoi conti in Fattura24;
  • impostare il sezionale delle ricevute/fatture, tra i tuoi sezionali in Fattura24.

Cosa non puoi fare

Per motivi di sicurezza non permettiamo di:

  • modificare o cancellare ordini e fatture precedentemente create dall’e-commerce;
  • stornare le fatture emettendo note di credito direttamente dall’e-commerce;
  • creare fatture elettroniche (dovranno essere inviate a SdI da Fattura24) in una valuta diversa dall’euro ().

Le operazioni riguardanti lo stornare le fatture emettendo note di credito direttamente dall’e-commerce dovranno essere fatte dall’amministratore dell’e-commerce direttamente dall’interfaccia grafica di Fattura24.

Attenzione

Tramite il plugin di Fattura24 per WooCommerce non è possibile creare documenti con ritenuta di acconto, cassa previdenziale o contributo INPS perché questi casi non vengono gestiti da WooCommerce.

Per quanto concerne il bollo virtuale nelle Fatture elettroniche, questo si intende a carico del cedente/prestatore; nel documento sarà apposta solo un’indicazione per la corretta trasmissione a SdI.

Il nostro consiglio è di confrontarsi con il proprio Consulente fiscale (Commercialista, Tributarista, Eseprto contabile e/o Ragioniere).

Limiti di utilizzo

Questo plugin utilizza le API di Fattura24. e per questo motivo dovrai tenere in considerazione i limiti di utilizzo delle nostre API:

  • 30 chiamate al minuto;
  • 200 chiamate l’ora;
  • 500 chiamate nelle ultime 24 ore.

A titolo puramente esemplificativo la creazione di un singolo documento corrisponde ad una chiamata.

Per avere maggiori informazioni su questi valori contatta la nostra assistenza clienti.

Codice sorgente del modulo

Attenzione

I nostri software vengono pubblicati solo dopo aver superato una lunga serie di test. Nonostante questo non possiamo garantire che il software soddisfi al 100% le vostre esigenze e non possiamo escludere la presenza di eventuali incompatibilità con la configurazione del vostro eCommerce o un eventuale incompatibilità con temi, plugin o moduli installati.

A fronte di questo:

  • suggeriamo sempre ai nostri clienti di dotarsi di un ambiente di test (speculare all’e-commerce di produzione) dove testare tutte le installazioni e gli aggiornamenti prima di applicarli anche sull’e-commerce in produzione;
  • il software viene fornito così com’è e qualora non soddisfi al meglio le vostre esigenze, potreste (con il supporto di un vostro sviluppatore di fiducia) scaricare una copia del codice sorgente per adattarlo alle vostre esigenze; in caso di modica, però, non rispondiamo di errori e malfunzionamenti successivi alle vostre personalizzazioni (nè possiamo fornire assistenza).

Il codice sorgente di questo modulo è disponibile nel repository di BitBucket.

Bitbucket e Fattura24