Passa al contenuto principale

Introduzione

Le API di Fattura24 sono un'interfaccia software che permette di creare le fatture tramite semplici chiamate HTTPS.

info

Prima di utilizzare le API di Fattura24 nel tuo ambiente di produzione, consulta il Regolamento Integrativo delle nostre Condizioni di Contratto.

Gli sviluppatori che utilizzano le nostre API potranno integrare facilmente il loro CRM o il loro e-commerce per automatizzare al 100% la creazione dei loro documenti.

Di solito le API dei servizi di fatturazioni sono molto complesse e ricche di opzioni, in Fattura24 abbiamo deciso di concentrarci sull'essenziale per permettere a tutti di integrarsi velocemente e senza impazzire.

Ecco cosa puoi fare con la nuova versione v0.3.3 delle nostre API:

  • verificare la validità della tua API KEY;
  • creare un contatto cliente in rubrica;
  • creare ordini cliente, ricevute e fatture;
  • aggiornare in automatico i dati del tuo cliente in rubrica;
  • creare uno o più crediti da fatturare in un secondo momento;
  • scaricare il PDF del documento creato.

URL di accesso all'API e sicurezza

Le API di Fattura24 hanno un unico punto di accesso: API v0.3.

Per l'accesso alle funzionalità è necessario disporre di un'API KEY che potrà essere copiata accedendo dal proprio account al menu "Configurazione > App e servizi esterni > "API"" (nel sotto gruppo E-commerce e API).

Attenzione

Tutte le chiamate dovranno essere cifrate tramite HTTPS ed eventuali chiamate non sicure potranno essere ignorate. A fronte di questo consigliamo di stabilire una connessione di prova con il nostro end point prima di inviare dati sensibili.

Assicurati che nella tua richiesta gli headers siano impostati così:

Headers
Content-Type: "application/x-www-form-urlencoded",

Limiti

  • è possibile effettuare non più di 30 chiamate al minuto e non più di 200 chiamate l'ora e comunque non più di 500 chiamate nelle ultime 24 ore;
  • le nostre API non gestiscono chiamate concorrenti, creare 1 o più documenti in parallelo potrebbe causare problemi sulle generazione del corretto numero progressivo dei documenti;
  • tramite le API è possibile creare i documenti ma non modificarli, in caso fosse necessario apportare delle modifiche le stesse dovranno essere effettuate usando l'interfaccia grafica di Fattura24;
  • con l'attuale versione non è possibile creare fatture con casse e ritenute previdenziali.

Formati utilizzati

Tutte le richieste sono caratterizzate da chiamate a servizi web con uno o più parametri passati in POST:

  • tutti i dati inviati a Fattura24 dovranno nel formato UTF-8;
  • tutte le date dovranno rispettare il formato AAAA-MM-GG;
  • i campi booleani dovranno essere valorizzati con true o false;
  • tutti i campi numerici dovranno essere espressi nel formato decimale #.00;