Passa al contenuto principale

Che cos'è l'IRES?

L’IRES è l’imposta sul reddito delle società, determinata annualmente applicando un’aliquota in percentuale sulla base imponibili formata dai ricavi meno i costi deducibili.

Aliquota

Fino al 2016 l’aliquota era pari al 27,5%, passata poi al 24% e confermata anche per il corrente anno 2022.

Chi la versa

L’aliquota deve essere versata da:

  • SPA e società in accomandita per azioni, società a responsabilità limitata, cooperative e cooperative di mutua assicurazione, società e cooperative europee che risiedono in Italia(CE n. 2157/2001 e CE n. 1435/2003);
  • enti pubblici e privati residenti in Italia;
  • società ed enti di ogni tipo.

Sono esenti dall’imposta sulle società i redditi degli organismi di investimento collettivo del risparmio, istituiti in Italia quelli con sede in Lussemburgo (TUIR art. 73, comma 5-quinquies):

I redditi degli organismi di investimento collettivo del risparmio istituiti in Italia, diversi dai fondi immobiliari, e di quelli con sede in Lussemburgo, già autorizzati al collocamento nel territorio dello Stato (di cui all’articolo 11-bis del decreto-legge 30 settembre 1983, n. 512, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 novembre 1983, n. 649, e successive modificazioni) sono esenti dalle imposte sui redditi purché il fondo o il soggetto incaricato della gestione sia sottoposto a forme di vigilanza prudenziale. Le ritenute operate sui redditi di capitale sono a titolo definitivo. Non si applicano le ritenute previste dall’articolo 26 e 26-quinquies commi 2, 3, 3-bis e 5 del DPR 600/1973 e successive modificazioni, sugli interessi ed altri proventi dei conti correnti e depositi bancari e dall’articolo 10-ter della L. 77/1983, n. 77 e successive modificazioni.

Come pagarla

L’imposta viene pagata con il modello F24. La scadenza per il pagamento è il 16 del 6° mese dopo la chiusura dell’anno di competenza.