Assistenza telefonica

(+39) 06-40402261

E-mail

info@fattura24.com

 

Fattura accompagnatoria: cos’è e come si fa

dizionario di contabilità

La fattura accompagnatoria è un documento contabile che si distingue da una fattura ordinaria in quanto le informazioni inserite al suo interno hanno sia le caratteristiche di un documento di trasporto che di una fattura ordinaria.

 

In riferimento a questo aspetto la fattura accompagnatoria prevede, dunque, informazioni relative alla spedizione, alla consegna e al trasportatore della merce.

 

Da cosa differisce dal DDT?

 

Fattura accompagnatoria o DDT: le differenze

 

 

 
Cosi come una normale fattura, la fattura accompagnatoria prevede comunque i dati “standard”. Parlando di dati standard facciamo riferimento a:

 

  • numero del documento
  • informazioni del mittente e del destinatario della fattura
  • dati dei prodotti completi di eventuale aliquota iva, quantità e descrizione

 

Ai quali vanno aggiunti i dati di un DDT:

 

  • data di consegna/spedizione
  • peso e aspetto dei prodotti spediti
  • informazioni del trasportatore

 

È necessario sottolineare che la fattura accompagnatoria e il DDT sono entrambi documenti utilizzati per l’invio dei prodotti tuttavia la fattura acc. viene usata da chi deve certificare un trasferimento ed ha necessità di inserire queste informazioni.

 

Diversamente per l’invio vero e proprio della merca viene utilizzato il DDT, il quale deve essere accompagnato da una fattura ordinaria. Per maggiori dettagli sul documento di trasporto vi consigliamo di leggere questo approfondimento: