Passa al contenuto principale

Che cos'è l'incubatore d'impresa?

L’incubatore d’impresa, o incubatore aziendale, rappresenta un’organizzazione che permette alle aziende, in genere startup, di agevolare l’entrata nel mercato di riferimento; offrono consulenze e una serie di servizi utili (spazi, attrezzature, opportunità di business), concedendo finanziamenti a fondo perduto, e affiancando le imprese,nel loro sviluppo commerciale, per aiutarle ad entrare nel mercato di pertinenza.

I principali servizi offerti sono:

  • il learning (formazione a distanza)
  • consulenza aziendale per la creazione di un business plan;
  • il networking con altre realtà (creare e sviluppare contatti);
  • il marketing e la comunicazione;
  • i finanziamenti a fondo perduto.

L’accesso a tale servizi di consulenza è anticipato dalla presentazione di una domanda, seguita da un’incontro con la commissione interna; quest’ultima accetterà la candidatura, tenendo conto della fattibilità delle idee di business proposte dall’azienda presa in esame.

Accettata la domanda il periodo medio di incubazione è di 2 anni circa.

Tipologie

Le tipologie di incubatore d’impresa possono essere molte e molto diverse tra loro. Si distinguono generalmente per le seguenti differenze, che permettono di:

  • utilizzare gli spazi di lavoro;
  • usufruire dei servizi da loro offerti negli spazi di lavoro;
  • offrire tutto ciò che è stato indicato in precedenza con l’aggiunta dei principali servizi di consulenza, networking, etc. al fine di agevolare l’entrata della startup nel mercato di riferimento.

In Italia, esistono diversi incubatori d’impresa; tra le regioni italiane con il maggior numero di incubatori troviamo senz’altro il Lazio e la Lombardia, che da sole contano più di 30 incubatori.

Tra questi i più noti sono senza dubbio: