Passa al contenuto principale

Carta commerciale

Commercial paper

È un strumento del mercato monetario (pagherò cambiario non garantito con scadenza massima a 270 giorni) emesso da aziende di primario standing (soggetto con un rating finanziario affidabile e rispettabile) ad un tasso d'interesse che riflette il livello di rischio della stessa emittente.

Le aziende di primario standing emettono questa specie di cambiale sottoscritta da un Istituto finanziario che possono a garanzia di una successivamente cartolarizzare emettendo delle obbligazioni da far sottoscrivere da altre società finanziarie o da privati.