Passa al contenuto principale

Statistica

È uno strumento del metodo scientifico sviluppato per lo studio quantitativo e qualitativo dei fenomeni collettivi che si manifestano in condizioni di incertezza o di non determinismo e si avvale della matematica e dell'analisi delle informazioni relative al fenomeno.

La scienza statistica di suddivide in:

  • statistica descrittiva: sintetizza i dati attraverso i suoi strumenti grafici (diagrammi a barre, a torta, istogrammi, box-plot) e indici (indicatori statistici, indicatori di posizione come la media, di dispersione, come la varianza e la concentrazione, di correlazione, di forma, come la curtosi e l'asimmetria, ecc.) che descrivono gli aspetti salienti dei dati osservati, formando così il contenuto statistico;
  • statistica inferenziale (legge probabilistica del fenomeno che si osserva): identifica delle caratteristiche dei dati e dei comportamenti dalle misure rilevate (variabili statistiche) con una possibilità di errore predeterminata.