Passa al contenuto principale

Sx Sigma

È una locuzione utilizzata in ambito statistico per indicare un programma che consente la gestione della qualità basata sul controllo della deviazione standard (scarto quadratico medio) con lo scopo di aumentare la qualità di un prodotto o di un servizio a un determinato livello.

L'applicazione di questo approccio statistico pone come obiettivo quello di riduzione i difetti.

Il metodo prevede l'applicazione della metodologia DMAIC (Define, Measure, Analyze, Improve e Control):

  • Define (Definire): identificare il processo o prodotto da migliorare utilizzando i seguenti strumenti:
    • diagramma di flusso;
    • diagramma di Gantt;
    • dentro o fuori dalla cornice;
  • Measure (Misurare): valutare dell'attuale livello di prestazione del processo o prodotto relativamente ai requisiti individuati con i seguenti strumenti:
    • statistica descrittiva;
    • campionamento;
    • test di Ripetibilità-Riproducibilità;
  • Analyze (Analizzare): si applicano le tecniche statistiche, sui dati misurati, per individuare le cause dei difetti e per quantificare in che misura ogni causa (o più cause) influenza il requisito studiato e la sua varianza tramite questi strumenti:
    • analisi della varianza;
    • istogramma di Pareto;
    • regressione;
    • correlazione;
    • stratificazione;
  • Improve (Migliorare): solo dopo aver compreso le cause dei difetti occorre creare un ventaglio di possibili soluzioni agendo direttamente sulle cause più importanti, effettuare un'analisi di costi e benefici, valutare la necessità e le modalità di eventuali esperimenti o test pilota con questi strumenti:
    • FMEA (Failure Modes and Effects Analysis);
    • DOE (Design of Experiments);
    • Analisi costi-benefici;
  • Control (Controllare): tiene sotto controllo il processo per standardizzarlo e stabilizzarlo tramite questi strumenti:
    • Diagramma di controllo;
    • Piano di controllo della qualità.

Un ulteriore aggiornamento ha portato a definire il metodo DMAICRSI (Define, Measure, Analyze, Improve, Control, Recognize, Standardise e Integrate):

  • Recognize (Riconoscere): mettere a punto una strategia di intervento (livello zero del DMAIC);
  • Standardise (Standardizzare): definire e codificare della best practice (livello sei del DMAIC);
  • Integrate (Integrare): adottare azioni complementari a supporto della filosofia adottata (livello sette del DMAIC).

Nel caso di nuovi processi ancora da progettare, i passi precedenti, pur avendo lo stesso significato, possono essere modificati, sempre partendo dalla base del processo DMAIC (Define, Measure, Analyze, Improve e Control), per arrivare al processo DMADV (Define, Measure, Analyse, Design and Verif):

  • Define (Definire): individuare i punti dove non si raggiungere le aspettative del cliente;
  • Measure (Misurare): determinare se il processo raggiunge le aspettative del cliente;
  • Analyse (Analizzare): le opzioni necessarie per soddisfare il cliente;
  • Design (Design): progettare i cambi al processo in modo da soddisfare il cliente;
  • Verif (Verificare): i cambi effettuati abbiano raggiunto le aspettative del cliente.

Questi passi sono strettamente legati al desiderio del prodotto/servizio da parte del cliente.