Passa al contenuto principale

Influencer marketing

Marketing di influenza

È una locuzione utilizzata per indicare quei soggetti che svolgono attività di marketing in cui la concentrazione è posta su se stessi (influencer) e non sul mercato di riferimento quindi tramite la loro notorietà.

Il loro raggio d'azione è basata sulla loro fanbase (insieme di persone che seguono una particolare persona o brand), o follower, e hanno il potere di influenzarla nelle abitudini sociali pubblicando dei contenuti, specificatamente studiati, sui loro canalisi presenti nei social media (Instagram, YouTube, Snapchat o su altri canali online, come il proprio sito web).

Gli influencer vengono classificati in base alla loro fanbase:

  • Micro influencer: massimo 25 mila follower;
  • Macro influencer: tra i 25 e 100 mila follower;
  • Mega influencer: tra i 100 e i 500 mila follower;
  • Celebrity: oltre i 500 mila follower.

La classificazione è stata redatta da ANA (Association of National Advertisers) nel 2018 ed è tutt'ora presa a riferimento dai social media.