Passa al contenuto principale

EUCDM

EU Customs Data Model

È il modello utilizzato nei sistemi doganali transeuropei come NCTS (New Community Transit System), AES (Automated Export System), ICS (Import Control System), EOS (Economic Operator System) e per i sistemi nazionali di sdoganamento degli Stati membri.

Lo scopo di è quello di fornire dei dati legalmente definiti che gli operatori economici (gli iscritti alla camera di commercio: ditte individuali, artigiani, società di persone o capitale, cooperative, consorzi, i Raggruppamenti Temporanei d'Imprese, Associazione Temporanea di Impresa e le reti d'impresa) devono fornire quando presentano dichiarazioni o notifiche come ad esempio la bolletta doganale elettronica.

È uno strumento compatibile con il WCO DM (World Customs Organization Data Model) della WCO (World Customs Organization), o OMD (Organizzazione Mondiale delle Dogane).