Passa al contenuto principale

Movimenti

La gestione dei movimenti di magazzino, per l'attività di un negozio e/o di un e-commerce, è una funzionalità molto utile di Fattura24; permette di avere un quadro puntuale dei prodotti stoccati in magazzino.

Nelle seguenti schede, vedrai come funziona la sezione Movimenti per il carico, lo scarico e la rettifica.

ATTENZIONE

Prima di iniziare ad utilizzare le funzionalità dei movimenti di magazzino, è indispensabile configurare correttamente i prodotti, nella sezione PRODOTTI E SERVIZI, Lotti e Ubicazioni, attivando la specifica funzione.

Operazioni di movimentazione

Dalla schermata principale vai nel menu di sinistra, clicca su ALTRI DOCUMENTI e, successivamente, su Movimenti.

Movimento di magazzino

La sezione presenta diversi strumenti:

  • OPERAZIONI : permette di:
    • Carica le unità di prodotto nella voce Magazzino tramite DDT di Acquisto e Fatture di Acquisto;
    • Scarica le unità di prodotto dalla voce Magazzino tramite DDT di Vendita, Fatture, Fatture elettroniche e Ricevute;
    • Rettifica i prodotti tramite Ordini e Preventivi;
  • ALTRO : permette di:
    • Esporta in Excel: è possibile esportare la lista delle movimentazioni nel momento in cui si effettua l'export; è importante inserire la data giusta per esportare correttamente i dati;
    • Aggiorna: aggiorna la lista dei movimenti nel caso in cui non risultino le ultime operazioni;
  • Mov. totali: 0: mostra la somma totale dei movimenti;
  • FILTRI : in base al dato inserito puoi cercare uno o più documenti per:
    • Nome prodotto;
    • Categoria;
    • Codice;
  • 01 GEN 2021 - 31 DIC 2021 : filtra nei documenti il periodo di emissione per anno, trimestre o personalizzato.

Per confermare la scelta dei FILTRI clicca su APPLICA oppure su RIPRISTINA, per tornare alla visualizzazione di default (senza filtri).

Per comprendere meglio il funzionamento dei movimenti di magazzino abbiamo creato diversi prodotti e/o servizi nella sezione PRODOTTI E SERVIZI:

  • Carica un movimento nel magazzino (Test 01 x magazzino);
  • Scarica un movimento nel magazzino (Test 02 x magazzino);
  • Rettifica un movimento nel magazzino (Test 03 x magazzino).

Questi tre esempi aiutano a capire le tre funzionalità sulla movimentazione dei prodotti e dei servizi (carica, scarica e rettifica).

Carica

All’interno della sezione Movimenti clicca su OPERAZIONI e, successivamente, su Carica per aprire la seguente scheda.

Movimento di magazzino

Per caricare un prodotto e/o servizi nel magazzino, completa le seguenti sotto schede:

  1. LISTA PRODOTTO;
  2. DATI GENERALI.

Analizziamole di seguito.

LISTA PRODOTTO

Nella scheda LISTA PRODOTTO, carichi i prodotti/servizi, clicca su AGGIUNGI UN PRODOTTO/SERVIZIO e apri la seguente scheda.

Movimento di magazzino

Sono disponibili i seguenti strumenti:

  • LISTINI BASE : puoi caricare i prodotti associati ai listini; per approfondimenti sulla creazioni dei listini;
  • FILTRI : puoi accelerare il caricamento dei prodotti; inserisci il nome del prodotto o della famiglia dei prodotti, clicca su CERCA e filtra la ricerca con i seguenti parametri:
    • nome prodotto;
    • categoria;
    • codice;
    • testo.

Clicca su CREA NUOVO PRODOTTO e aggiungi, direttamente da questa scheda, un nuovo prodotto o un nuovo servizio, alla sezione PRODOTTI E SERVIZI.

Carica il prodotto nella sotto scheda LISTA PRODOTTI, clicca su Test 01 x magazzino.

Movimento di magazzino

Completa i campi delle colonne:

  • Lotto: inserisci il lotto di riferimento del prodotto;
  • Ubicazione: inserisci la posizione del prodotto;
  • Quantità: inserisci il quantitativo del prodotto che si devono caricare in magazzino;
  • Costo unitario: inserisci lo stesso prezzo indicato è quello indicato nella scheda del prodotto Test 01 x m magazzino, presente all'interno della sezione PRODOTTI E SERVIZI, il parametro è modificabile.

I due campi, Lotti e Ubicazioni, sono configurabili nelle loro rispettive sezioni del menu MAGAZZINO; è possibile farlo, anche da questa sotto scheda, se clicchi su e selezioni una delle seguenti voci:

  • Crea nuova ubicazione;
  • Crea nuovo lotto;
  • Elimina questa riga.

Se momentaneamente preferisci salvare solo i dati inseriti, clicca su SALVA.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

DATI GENERALI

Se salvi la LISTA PRODOTTI, prima di uscire dalla scheda, clicca su DATI GENERALI, clicca su DATI GENERALI e completa la sotto scheda.

Movimento di magazzino

Completa il campo Causale movimenti, riferito al carico.

Nel campo Fornitore, clicca su AZIONI e associ un fornitore in Rubrica tramite lo strumento Trova Contatto; puoi anche aggiungere un nuovo contatto e salvarlo automaticamente, se clicchi su Crea nuovo Contatto in RUBRICA.

Il campo Data di carico indica la data dell’operazione in coso.

Puoi movimentare il magazzino di Fattura24 anche automaticamente, in base ai prodotti associati ai rispettivi documenti emessi (le fatture che scaricano il magazzino) e/o a quelli associati ai rispettivi documenti ricevuti (DDT e Fatture Acquisti - Fornitori che caricano il magazzino).

Se momentaneamente preferisci salvare solo i dati inseriti puoi cliccare su SALVA.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

Scarica

Ci sono due procedure per lo scarico di un prodotto dal magazzino:

  1. scarico manuale: il prodotto e/o servizio viene prima caricato nel magazzino e successivamente scaricato dal magazzino;
  2. scarico automatico: il prodotto e/o servizio viene scaricato dal magazzino attraverso la registrazione di un documento d'acquisto (DDT, fattura o ricevuta).

Analizziamole di seguito.

SCARICO MANUALE

Carica in magazzino un prodotto e/o servizio, inserendone la quantità; per esempio carica Test 02 x magazzino e, nel campo Quantità, inserisci il valore 100.

All’interno della sezione Movimenti clicca su OPERAZIONI  e, successivamente, su Scarica per aprire la seguente scheda.

Movimento di magazzino

Al suo interno abbiamo due sotto schede:

  1. LISTA PRODOTTO;
  2. DATI GENERALI.

Analizziamole di seguito.

LISTA PRODOTTI

Nella sotto scheda LISTA PRODOTTI, carichi i prodotti e/o servizi, clicca su AGGIUNGI UN PRODOTTO/SERVIZIO e apri la seguente scheda.

Movimento di magazzino

Sono disponibili i seguenti strumenti:

  • LISTINI BASE : puoi caricare i prodotti associati ai listini; per approfondimenti sulla creazioni dei listini;
  • FILTRI : puoi accelerare il caricamento dei prodotti, inserisci il nome del prodotto o della famiglia dei prodotti, clicca su CERCA e filtra la ricerca con i seguenti parametri:
    • Nome prodotto;
    • Categoria;
    • Codice;
    • Testo.

Clicca su CREA NUOVO PRODOTTO per aggiungere alla sezione PRODOTTI E SERVIZI un nuovo prodotto o un nuovo servizi direttamente da questa scheda.

Carica il prodotto nella sotto scheda LISTA PRODOTTI, clicca su Test 02 x magazzino.

Movimento di magazzino

Completa i campi delle colonne:

  • Lotto: inserisci il lotto di riferimento del prodotto;
  • Ubicazione: inserisci la posizione del prodotto;
  • Quantità: inserisci il quantitativo del prodotto che carichi in magazzino;
  • Costo unitario: inserisci lo stesso prezzo indicato è quello indicato nella scheda del prodotto Test 02 x m magazzino presente all’interno della categoria PRODOTTI E SERVIZI, il parametro è modificabile.

Se momentaneamente preferisci salvare solo i dati inseriti puoi cliccare su SALVA.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

ATTENZIONE

Se stai facendo uscire il prodotto dal magazzino e hai inserito i relativi dati, nei campi Lotto e Ubicazione, questi campi riportano le specifiche che hai inserito; in questo caso i due campi riportano NESSUNA perché non hai precedentemente inserito i dati.

DATI GENERALI

Completa la sotto scheda dei dati generali, clicca su DATI GENERALI.

Movimento di magazzino

Completa il campo Causale movimenti riferito al carico.

Nel campo Fornitore, clicca su AZIONI e associ un fornitore in Rubrica tramite lo strumento Trova Contatto; puoi anche aggiungere un nuovo contatto e salvarlo automaticamente, se clicchi su Crea nuovo Contatto in RUBRICA.

Il campo Data di carico indica la data dell’operazione in corso.

Puoi movimentare il magazzino di Fattura24; anche automaticamente, in base ai prodotti associati ai documenti emessi (e fatture che scaricano il magazzino) e/o a quelli associati ai documenti ricevuti (DDT e Fatture Acquisti – Fornitori che caricano il magazzino).

Se momentaneamente preferisci salvare solo i dati inseriti puoi cliccare su SALVA.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

SCARICO AUTOMATICO

Qui di seguito vediamo la procedura automatica per lo scarico.

Registra un documento di vendita (in questo caso con l'emissione di una fattura elettronica) del prodotto/servizio.

Movimento di magazzino

Nella sotto sezione PRESTAZIONI del documento di vendita, completa il campo Prodotto: seleziona Test 02 x magazzino e inserisci *10, il numero di pezzi venduti con questo documento di vendita, nel campo Quantità**.

Clicca su SALVA e, successivamente, su ESCI per tornare nella sezione Fatture elettroniche.

Ora ritorniamo nella sezione Movimenti del menu MAGAZZINO.

Movimento di magazzino

Nel riquadro rosso, compare la linea di prodotto appena venduta e, nella colonna scarico, hai il quantitativo in uscita con il documento di vendita appena registrato.

Se vuoi conoscere, in dettaglio, quanti pezzi ci sono di Test 02 x magazzino, devi andare in PRODOTTI E SERVIZI e cliccare su Test 02 x magazzino: la quantità dei pezzi è stata aggiornata automaticamente.

info

Questo procedimento vale anche per i documenti che caricano in automatico il magazzino, con la differenza che, ai documenti registrati, devi agganciare il fornitore.

Rettifica

Per procedere alla rettifica positiva o negativa dei prodotti dal magazzino abbiamo due possibilità:

  1. rettifica manuale: il prodotto e/o servizio viene prima caricato nel magazzino e successivamente rettificato;
  2. rettifica automatica: tramite la registrazione di un documento d'acquisto (DDT, fattura o ricevuta).

Precisiamo che:

  • con la rettifica negativa aumentano i prodotti in uscita;
  • con la rettifica positiva aumentano le giacenze in magazzino.

RETTIFICA MANUALE

Carica un prodotto e/o servizio in magazzino, con la procedura precedentemente illustrata, seleziona Test 03 x magazzino e completa il campo Quantità con 100 pezzi.

All’interno della sezione Movimenti clicca su OPERAZIONI  e, successivamente, su Rettifica per aprire la seguente scheda.

Movimento di magazzino

Per la rettifica di un prodotto e/o servizio, nel magazzino, devi compilare due schede:

  1. LISTA PRODOTTO;
  2. CAUSALE E DATA.

Analizziamole di seguito.

LISTA PRODOTTI

Nella scheda LISTA PRODOTTI carichi i prodotti/servizi, clicca su AGGIUNGI UN PRODOTTO/SERVIZIO.

Movimento di magazzino

Sono disponibili i seguenti strumenti:

  • LISTINI BASE : puoi caricare i prodotti associati ai listini; per approfondimenti sulla creazioni dei listini;
  • FILTRI : puoi accelerare il caricamento dei prodotti, inserisci il nome del prodotto o della famiglia dei prodotti, clicca su CERCA e filtra la ricerca con i seguenti parametri:
    • Nome prodotto;
    • Categoria;
    • Codice;
    • Testo.

Clicca su Test 03 x magazzino per accedere alla scheda della LISTA PRODOTTI.

Movimento di magazzino

Completa il campo Nuova giacenza inserendo il quantitativo del prodotto che effettivamente si trova in magazzino.

Clicca su per la cancellazione; clicca su AGGIUNGI PRODOTTO DA RETTIFICARE per aggiungere, all'elenco, un prodotto da rettificare quindi, effettuata la correzione, clicca su SALVA RETTIFICA.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

I due campi, Lotti e Ubicazioni, sono configurabili nelle loro rispettive sezioni del menu MAGAZZINO; in questo esempio non ci sono dati perché non sono stati inseriti.

CAUSALE E DATA

Devi completare la scheda della causale e della data, quindi clicca su CAUSALE E DATA per accedervi.

Movimento di magazzino

Completa il campo Causale rettifica.

Il campo Data di rettifica registra la data dell'operazione in corso.

Se momentaneamente preferisci salvare solo i dati inseriti puoi cliccare su SALVA RETTIFICA.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

Altri avvisi e funzioni

In tutte le sezioni sono disponibili ulteriori funzioni molto utili per gestire i vari documenti.

Cliccando su    puoi selezionare () i documenti che preferisci per effettuare delle operazioni di gruppo.

Selezionati i documenti clicca su CREA DA per:

  • esporta lista in excel;
  • aggiorna.

La tabella, come tutte quelle presenti in Fattura24, è personalizzabile; tramite l’icona in basso a sinistra , è possibile decidere quali colonne nascondere e quali mantenere visibili.