Passa al contenuto principale

Prima nota

La Prima Nota è uno strumento che puoi utilizzare per registrare qualsiasi movimento economico legato alla tua attività.

ATTENZIONE

Tutti i documenti registrati nelle sezione degli ACQUISTI verranno automaticamente registrati nella sezione Prima Nota.

Dalla schermata principale vai nel menu di sinistra, clicca su ALTRI DOCUMENTI e, successivamente, su Prima nota.

Prima nota

La sezione presenta diversi strumenti:

  • NUOVO : permette di caricare un movimento contabile:
    • giro conto;
    • pagamento in entrata;
    • pagamento in uscita;
  • ALTRO : permette di:
    • esporta in excel;
    • esporta in CSV;
    • aggiorna;
  • numero note: mostra il totale dei movimenti contabili;
  • FILTRI : a seconda del dato inserito puoi cercare uno o più movimenti registrati per:
    • conto;
    • pdc;
  • 01 GEN 2021 - 31 DIC 2021 : filtra nei documenti il periodo di emissione per anno, trimestre o personalizzato.

Per confermare la scelta dei FILTRI clicca su APPLICA oppure su RIPRISTINA, per tornare alla visualizzazione di default (senza filtri).

Vediamo di seguito la procedura per la registrazione manuale della prima nota.

Registrare un movimento in prima nota

All'interno della sezione Prima Nota è possibile registrare un movimento economico in tre modalità diverse.

Clicca su NUOVO e accedi al seguente elenco di funzioni:

  1. Giroconto;
  2. Pagamento in entrata;
  3. Pagamento in uscita.

Analizziamoli di seguito.

1. Giroconto in prima nota

Seleziona Giroconto per aprire la seguente scheda.

Prima nota

In questa scheda ci sono diversi campi da valorizzare:

  • Data pagamento: inserire la data del pagamento;
  • Importo in entrata: inserisci l'importo della somma ricevuta;
  • nel conto: inserisci il conto di riferimento; questo dato si ricollega alla sezione Conti nel sotto menu AVANZATE del menu CONFIGURAZIONE;
  • Importo in uscita: inserisci l'importo della somma da versare;
  • dal conto: inserire il conto di riferimento; questo dato si ricollega alla sezione Conti nel sotto menu AVANZATE del menu CONFIGURAZIONE;
  • Nota: inserisci nel documento eventuali informazioni;
  • Piano dei conti: è possibile associare i dati inseriti ad un piano dei conti specifico.

Se preferisci salvare i dati inseriti nella scheda, clicca su SALVA, per uscire premi ESCI.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

2. Pagamento in uscita in prima nota

Seleziona Movimento in uscita per aprire la seguente scheda.

Prima nota

In questa scheda ci sono diversi campi da completare:

  • Data pagamento: inserisci la data dell'operazione;
  • Importo in uscita: inserisci l'importo della somma da versare;
  • nel conto: inserisci il conto di riferimento; questo dato si ricollega alla sezione Conti nel sotto menu AVANZATE del menu CONFIGURAZIONE;
  • Nota: inserisci nel documento eventuali informazioni;
  • Piano dei conti: è possibile associare i dati inseriti ad un piano dei conti specifico.

Se preferisci salvare i dati inseriti nella scheda, clicca su SALVA, per uscire premi ESCI.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

3. Pagamento in entrata in prima nota

Seleziona Movimento in entrata per aprire la seguente scheda.

Prima nota

In questa scheda ci sono diversi campi da valorizzare:

  • Data pagamento: inserisci la data del pagamento;
  • Importo in entrata: inserisci l'importo della somma ricevuta;
  • nel conto: inserisci il conto di riferimento; questo dato si ricollega alla sezione Conti nel sotto menu AVANZATE del menu CONFIGURAZIONE;
  • Nota: inserisci nel documento eventuali informazioni;
  • Piano dei conti: è possibile associare i dati inseriti ad un piano dei conti specifico.

Se preferisci salvare i dati inseriti nella scheda, clicca su SALVA, per uscire premi ESCI.

Per uscire senza salvare i dati inseriti, premi ESCI.

Altri avvisi e funzioni

In tutte le sezioni sono disponibili ulteriori funzioni molto utili per gestire i vari documenti

Al fianco destro di ogni documento, cliccando su , puoi accedere al comando Elimina che permette di cancellare il singolo documento.

La tabella, come tutte quelle presenti in Fattura24, è personalizzabile; tramite l’icona in basso a sinistra , è possibile decidere quali colonne nascondere e quali mantenere visibili.