Passa al contenuto principale

Contributi previdenziali del regime forfettario

Col regime forfettario i contributi previdenziali INPS possono essere ridotti del 35% sia quelli fissi, ovvero fino al minimale previsto ogni anno diviso per 4 rate trimestrali, con scadenza 16.05, 20.08, 16.11 e 16.02 dell’anno successivo, con la domanda di riduzione contributi già presente nel cassetto previdenziale del contribuente.

Anche i contributi eccedenti il minimale verranno calcolati con la riduzione del 35% di quanto dovuto, pertanto con un forte risparmio contributivo, sebbene essi possono essere dedotti dal reddito di impresa o di lavoro autonomo nel quadro LM della dichiarazione dei redditi.