Assistenza telefonica

(+39) 06-40402261

E-mail

info@fattura24.com

 

Condizioni di contratto e termini di utilizzo

Premesse
Si prega di leggere attentamente le presenti condizioni di contratto prima di accedere ai servizi di Fattura24 tramite computer o tramite applicazione mobile (App).

Infatti, il contratto tra Fattura24 e l’utente (in seguito anche l’UTENTE) è stipulato e vincolante al momento della registrazione ad opera dell’UTENTE in Fattura24 e comunque al momento dell’inizio dell’utilizzo da parte sua dei servizi di Fattura24; pertanto la registrazione a Fattura24 e comunque l’inizio dell’utilizzo dei suoi servizi da parte dell’utente significano e provano a tutti gli effetti che l’UTENTE ha letto e accettato tutti i termini, le condizioni e le avvertenze indicati qui e negli stessi portale web ed applicazione mobile di Fattura24.

Inoltre, l’utilizzo di Fattura24 attesta anche l’accettazione delle eventuali successive modifiche che Fattura 24 dovesse apportare alle condizioni di contratto e ai termini di utilizzo; l’UTENTE, pertanto, dovrà verificare periodicamente, all’indirizzo http://www.fattura24.com/termini-utilizzo/.., la versione più recente delle presenti condizioni, che Fattura 24 provvederà ad aggiornare nel corso del tempo, anche per adeguarsi allo sviluppo tecnologico e/o all’intervento di nuove normative, prassi o pronunce giurisprudenziali.

Si chiede pertanto all’UTENTE che non dovesse accettare queste condizioni o le future versioni aggiornate, di non procedere con l’acquisto dei servizi di Fattura24 e comunque con l’utilizzo degli stessi.

La registrazione a Fattura24 e comunque l’inizio dell’utilizzo dei suoi servizi attestano anche l’intervenuta prestazione da parte dell’UTENTE del consenso al trattamento dei dati personali e l’accettazione dell’apposita “Informativa” sulla Riservatezza, che l’UTENTE avrà visionato al momento della registrazione in Fattura24 e che potrà visionare in qualsiasi momento all’indirizzo http://www.fattura24.com/informativa-privacy/.

Tutto ciò premesso, tra Fattura 24 S.r.l. (in seguito anche Fattura24), con sede legale in Roma, e l’UTENTE si conviene e stipula quanto segue:

Art. 1) Valore delle premesse

 

Le premesse fanno parte integrante del presente contratto.

Art. 2) Oggetto del contratto con l’UTENTE

 

Con l’instaurazione del rapporto contrattuale con Fattura24 l’UTENTE acquisisce il diritto di utilizzare solo ed esclusivamente i servizi web (in seguito anche “servizi”) di Fattura24 che avrà specificamente acquistato e pagato.

L’UTENTE potrà esercitare il suddetto diritto di utilizzazione solo ed esclusivamente nei modi, con i prezzi e nelle limitazioni temporali indicati da Fattura24 nel portale web e nell’applicazione mobile, e, comunque, con le condizioni e limitazioni previste nel presente atto.

Fattura24 si assume l’impegno di rendere all’UTENTE solo ed esclusivamente i servizi il cui utilizzo ha specificamente concesso all’UTENTE; al di fuori di ciò, Fattura24 non è tenuta a rendere all’UTENTE nessuna altra prestazione, e, in particolare, non è tenuta a rendere le prestazioni che sono espressamente escluse nel presente articolo e nei successivi.

I servizi web di Fattura24 sono costituiti solo da funzionalità e strumentazioni software pre-costituite; Fattura24 non è quindi tenuta a rilasciare allo specifico UTENTE personalizzazioni del software di nessun tipo al di fuori di quelle già consentite in automatico al momento dell’acquisto dei servizi.

I servizi di Fattura24 costituiscono inoltre funzionalità e strumentazioni software precostituite che danno all’UTENTE un supporto di tipo meramente tecnologico ed “in bianco”, che prevedono quindi campi, dati, schemi, archivi, input e comandi di invio che solo l’UTENTE ha il compito e la responsabilità di controllare, riempire, inserire, organizzare, gestire ed azionare.

Pertanto, Fattura24 Srl, al di là della manutenzione e assistenza circa il corretto funzionamento meccanico della suddetta pre-costituita strumentazione software, non è obbligata a fornire all’UTENTE alcun tipo di consulenza e/o assistenza in materia informatica, fiscale, tributaria, contabile, contributiva, previdenziale, giuslavorista, legale, commerciale, economica o di altro tipo.

Anche per tale motivo, è solo ed esclusivamente l’UTENTE a dover controllare, aggiornare, inserire ed inviare nei tempi e nei modi previsti, le indicazioni obbligatorie, le aliquote, gli importi delle tasse, delle imposte, dei contributi e degli oneri da inserire nelle fatture, nei preventivi, nei pro-forma, nei DDT-documenti di trasporto, negli ordini, etc., e, più in particolare, è solo l’UTENTE il responsabile:

– della determinazione della natura e della quantità dei beni e dei servizi oggetto dell’operazione economica da riportare e/o riportati nella fattura o negli altri documenti previsti;
– della determinazione della base imponibile e delle aliquote da riportare e/o riportate nella fattura o negli altri documenti previsti;
– della verifica della corretta sequenzialità cronologica e numerica delle fatture e degli altri documenti previsti;
– della verifica e del corretto inserimento di tutti i dati e le informazioni previsti dalla normativa.

E’ in ogni caso solo l’UTENTE che ha l’esclusiva responsabilità, di fronte ai terzi e all’amministrazione finanziaria, di adempiere agli obblighi di legge e anche di rispettare le tempistiche da questa imposte per i vari adempimenti fiscali, contabili, legali, previdenziali, civilistici, etc..

Le guide e gli articoli informativi di vario tipo che appaiono sul sito internet di Fattura24 non rientrano nei servizi web che l’UTENTE acquista, contengono informazioni meramente indicative e non costituiscono che un mero quid pluris che Fattura24 non ha l’obbligo di rendere, né di garantire nella loro esattezza e/o adeguatezza; né pertanto l’UTENTE ha alcun diritto di pretendere l’esattezza e/o l’adeguatezza delle informazioni contenute nelle suddette guide ed articoli informativi.

Fattura24 non effettua e non rende direttamente, allo stato attuale, il servizio di invio delle fatture elettroniche alla PA o a privati ai sensi dei commi 209-214 della L. 244/2007 e del D.Lgs 127/2015; l’UTENTE, ove voglia inviare fatture elettroniche ai sensi della suddetta normativa, si potrà rivolgere, se vorrà, ai soggetti indicati negli appositi link contenuti per utilità nel portale web di Fattura24, e, in tal caso, in relazione alla specifica attività di fatturazione elettronica, l’UTENTE avrà rapporti contrattuali, diritti e doveri solo nei confronti di quegli stessi soggetti terzi, mentre Fattura24 ne rimarrà del tutto estranea.

Fattura24, inoltre, non effettua in nessuna maniera e non rende il servizio di conservazione legale delle fatture e degli altri documenti; pertanto, sia ai fini fiscali, sia ai fini civilistici, sia ai fini di completa prova in giudizio, l’UTENTE dovrà provvedere autonomamente e a sue esclusive spese a garantire la conservazione e l’archiviazione legali dei suddetti documenti con i metodi e le modalità previste dalla legge.

Art. 3) Utilizzazione dei servizi da parte dell’UTENTE – dati inseriti e trasferiti dall’UTENTE

 

L’UTENTE deve innanzitutto fornire, al momento e a seguito della registrazione e dell’attribuzione del suo account, informazioni personali complete e veritiere, e deve aggiornare prontamente tali dettagli in caso di loro modifica.

L’UTENTE può utilizzare il portale web e l’applicazione mobile di Fattura24 e le relative funzionalità solo ed esclusivamente per lo stretto godimento dei servizi acquistati; all’UTENTE è quindi proibito utilizzare il portale internet, l’applicazione mobile e le funzionalità e i servizi di Fattura24 per qualsiasi altro tipo di attività e/o fini e/o comunicazioni.

Fattura24, a meno che non sia richiesto da specifici interventi legislativi o da ordini delle Autorità competenti, non effettua, anche per ragioni legate alla riservatezza, alcun tipo di controllo e/o censura sui dati ed informazioni inseriti dall’UTENTE e nemmeno su quelli scambiati tra un UTENTE e l’altro e tra un UTENTE e terzi (ad esempio, gli utenti di secondo livello, il proprio commercialista, collaboratori o altri), rispetto ai quali l’unico responsabile è e rimarrà sempre l’UTENTE stesso.

L’UTENTE, comunque, nell’utilizzo dei servizi di Fattura24, è tenuto ad inserire dati e/o informazioni corretti, in particolare se relativi a terzi (ad esempio suoi clienti e/o fornitori), ed è comunque tenuto, sotto la sua piena ed esclusiva responsabilità nei confronti di Fattura24 e dei terzi, a non inserire, e tantomeno a trasferire, dati, informazioni, contenuti che possano risultare illeciti, non veritieri, scurrili, offensivi, lesivi di diritti di Fattura24 stessa, di clienti o di terzi, lesivi della moralità o dell’ordine pubblico, o comportanti atti di concorrenza sleale o di scorrettezza professionale nei confronti di chicchessia.

Fattura24, anche per questo, non sarà in alcun modo responsabile del contenuto dei dati, delle informazioni, dei contenuti e delle opinioni inseriti e/o trasferiti dall’UTENTE, né di trasferimenti di per sé illeciti o inopportuni a causa del particolare destinatario nei confronti del quale siano stati effettuati; anche in questo caso, l’unico responsabile sarà sempre l’UTENTE, che dovrà peraltro tenere indenne Fattura24 da tutte le pretese che le dovessero pervenire da terzi danneggiati dalla condotta e dagli atti compiuti dallo stesso UTENTE o da chi per lui.

Fattura24 invita, comunque, gli UTENTI a segnalare eventuali comportamenti vietati o, comunque, ritenuti inappropriati.

In caso di segnalazione, Fattura24 verificherà i fatti segnalati e, se del caso, avrà facoltà di adottare i provvedimenti ritenuti idonei nel caso concreto in relazione alla gravità dei fatti stessi.

L’UTENTE, per e nell’utilizzazione dei servizi di Fattura24, è tenuto a usare computer o apparecchi mobili per quanto possibile aggiornati, protetti da virus e comunque idonei all’uso, a fornirsi di un servizio di collegamento Internet e di un indirizzo di posta elettronica sicuri da controlli ed intrusioni esterni, e ad utilizzarli in maniera tale da ridurre al minimo i rischi di trasmissioni di virus o di associazioni con email commerciali indesiderate (“spam”), dei cui danni l’UTENTE sarà unico responsabile.

Art. 4) Altri usi vietati – Riservatezza e custodia dei codici e delle password

 

L’UTENTE può utilizzare i servizi di Fattura24 solo per uso personale e non potrà consentire ad alcun altro soggetto di utilizzare i servizi di Fattura24 attraverso il proprio account e i propri dati di accesso personali, salvo il caso di autorizzazioni per utenti di fiducia di secondo livello (es.: il suo commercialista) ove consentite dai servizi di Fattura24.

L’accesso alle pagine personali da parte dell’UTENTE è possibile previo inserimento, in un apposito spazio, secondo le istruzioni di Fattura24, del “nome” (User-Id) e della parola-chiave o “password” (PW), ovverosia dei codici identificativi dell’UTENTE.

L’UTENTE deve custodire attentamente e mantenere segreti i codici identificativi e, anche per questo, è tenuto a scegliere una password di difficile identificazione e con un numero sufficientemente alto di caratteri, che sia diversa dal nome utente, e che sia peraltro non inferiore ad 8 e costituiti da almeno un numero, almeno una lettera maiuscola e almeno un carattere speciale.

L’UTENTE, comunque, sarà responsabile per ogni attività compiuta nell’utilizzazione dei servizi, da chiunque posta in essere, che risulti imputabile all’utilizzo dei codici identificativi dell’UTENTE stesso e/o dei suoi utenti di secondo livello.

L’UTENTE si obbliga a comunicare prontamente, senza ritardo e per iscritto, a Fattura24 l’eventuale furto, smarrimento o perdita di segretezza dei propri codici identificativi, al fine di consentire a Fattura24 di adottare i relativi rimedi nei tempi ragionevolmente possibili tenuto conto di tutte le circostanze; in relazione a queste evenienze, Fattura24 non assume alcuna responsabilità circa le perdite di dati e/o comunque i danni subiti dall’UTENTE o da terzi derivanti dall’accesso di terzi al proprio account e/o dall’utilizzo dei servizi di Fattura24 da parte di terzi, con la conseguenza che l’unico responsabile rimarrà sempre l’UTENTE.

L’UTENTE non può in nessuna maniera accedere al codice sorgente e alla sequenza di istruzioni informatiche del software di Fattura24 e non può copiarli, e comunque non può in nessuna maniera modificare, decompilare, invertire il codice e il software suddetti.

Art. 5) Aggiornamenti e interventi di manutenzione

 

L’UTENTE accetta che i servizi web da lui acquistati possano avere nel tempo degli aggiornamenti.

Gli aggiornamenti sono generalmente effettuati da Fattura24 per migliorare e sviluppare i servizi e possono avere la forma di correzione di bug, di funzioni potenziate, di nuove caratteristiche e versioni modificate o completamente nuove, e possono includere elementi come pubblicità, link a offerte di terze parti e altri contenuti promozionali.

Fattura24 aggiungerà aggiornamenti a propria totale discrezione e l’Utente dovrà accettare di ricevere tali aggiornamenti secondo i termini di cui sopra come parte del proprio utilizzo del servizio acquistato.

L’UTENTE accetta anche che i servizi possano eventualmente essere temporaneamente sospesi per il tempo ragionevolmente necessario a Fattura24 per mettere in linea i suddetti aggiornamenti o per effettuare interventi di manutenzione e/o di sicurezza sul software o sulle strutture hardware.

Art. 6) Attività di Fattura24 – Esonero da responsabilità

 

Fattura24 renderà i servizi acquistati dall’UTENTE con la diligenza ragionevolmente richiesta per servizi similari.

Al di là di quanto sopra indicato, anche a seguito della eventuale possibilità del periodo di prova indicata nel portale web e nell’applicazione mobile, Fattura24 rende i suoi servizi “come sono” e pertanto non rilascia alcuna garanzia, né dichiarazione riguardante particolari qualità, idoneità allo scopo, integrità o efficacia dei servizi medesimi, né è obbligata in alcun modo a porre rimedio a tutti gli eventuali errori o non perfette funzionalità che possano riscontrarsi; non garantisce poi che i servizi siano del tutto esenti da virus, bugs o interruzioni.

In ogni caso, Fattura24 non potrà mai essere ritenuta responsabile per l’eventuale sospensione dei servizi che sia dovuta a cause fortuite o di forza maggiore, che ricorrono, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, in caso di eventi non prevedibili e dipendenti da fatti e/o eventi naturali o di terzi, quali ad esempio scioperi, anche aziendali interni, alluvioni, catastrofi, incendi, fulmini, sospensione dei lavori imposti dalla pubblica autorità, sommosse , black-out o malfunzionamenti dei sistemi informativi, interruzioni o rallentamenti della linea internet, intasamento delle linee, etc..

Parimenti, Fattura24 non potrà mai essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti o rallentamenti dei suoi servizi causati da utilizzo da parte dell’UTENTE di hardware o software difettosi e/o troppo lenti e/o vetusti o comunque mal manutenuti.

Art. 7) Sospensione dai servizi di Fattura24 – risoluzione del contratto

 

Nel caso che l’UTENTE utilizzi in modo improprio i servizi acquistati e comunque nei casi di violazione dei suoi obblighi di pagamento dei corrispettivi a Fattura24 e/o degli obblighi posti a suo carico dal presente atto, ed in particolare dagli articoli 3 e 4, Fattura24 potrà sospendere in via cautelare l’erogazione del servizio ed eventualmente, a suo esclusivo giudizio, anche dichiarare risolto il contratto per grave inadempimento senza che l’UTENTE abbia diritto ad alcun rimborso e senza che abbia il diritto di sollevare eccezioni alcune e con la conseguenza, anzi, che l’UTENTE stesso sarà tenuto al risarcimento di ogni danno provocato a Fattura24.

Fattura24 si riserva di sospendere in via cautelare i servizi attivati ad un UTENTE, ed eventualmente, a suo giudizio, di dichiarare risolto il relativo contratto, anche negli ulteriori casi che:

–  l’UTENTE sia definitivamente riconosciuto colpevole di reati gravi contro l’ordine e la moralità pubblica;
–  oppure ricorrano diverse motivate ragioni di sicurezza o riservatezza.

Art. 8) Marchi, Brevetti ed altre tutele

 

Il marchio di Fattura24, il software con il quale funzionano il portale internet, l’applicazione mobile e i servizi e funzionalità di Fattura24, il relativo codice sorgente, l’architettura delle istruzioni informatiche ed ogni altro componente (ivi inclusi, immagini, icone, fotografie, animazioni, video, musiche, testi e “applet”), qualsivoglia testo o immagine pubblicati sul web da Fattura24, la documentazione elettronica e “on-line” relativa ai servizi, sono di proprietà esclusiva di Fattura24 o dei suoi fornitori e non sono riproducibili né copiabili dall’UTENTE; ogni uso o riproduzione non espressamente consentita da Fattura24 comporterà quindi la violazione delle normative in tema di tutela della proprietà intellettuale e del software, l’applicazione delle conseguenti sanzioni e l’obbligo di risarcimento del danno causato.

Art. 9) Cessione

 

Fattura24 si riserva il diritto di cedere il contratto con l’UTENTE in qualsiasi momento e senza preavviso. L’UTENTE manifestando la propria accettazione, consente, preventivamente ed incondizionatamente, alla suddetta cessione.
L’UTENTE non può cedere a terzi il contratto con Fattura24, né diritti e obblighi in questo previsti.

Art. 10) Cancellazione dell’account – estinzione del rapporto contrattuale – cancellazione dei dati

 

L’UTENTE può richiedere in ogni momento, senza per questo però aver diritto al rimborso dell’abbonamento pagato, la cancellazione del proprio account inviando un’espressa richiesta scritta all’indirizzo di posta elettronica info@fattura24.com; ciò determinerà lo scioglimento di ogni rapporto contrattuale tra l’UTENTE e Fattura24 e comunque la cessazione e l’estinzione di ogni obbligo di Fattura24 nei confronti dell’UTENTE; rimarrà naturalmente fermo l’obbligo dell’UTENTE di pagare ogni corrispettivo eventualmente ancora dovuto a Fattura24.

Fattura24, dopo 90 giorni dalla chiusura dell’account da parte dell’UTENTE, cancellerà tutti i dati e documenti immessi dallo stesso UTENTE negli spazi ed archivi in Fattura24 da lui utilizzati nel corso del rapporto; Fattura24 conserverà eventualmente solo quei dati che avrà l’obbligo di conservare per il rispetto di norme e/o di ordini delle Autorità competenti o che avrà l’interesse legittimo di conservare, se consentito dalla legge, per il soddisfacimento di propri diritti, anche di prova in giudizio.

L’UTENTE, pertanto, PRIMA di chiudere il suo account di Fattura24, ha l’onere di provvedere con congruo anticipo alla copia dei dati, dei documenti e delle informazioni da esso stesso immessi in Fattura24 e nei relativi spazi, con le modalità di trasferimento dati consentite in quel momento dall’infrastruttura di Fattura24; pertanto l’UTENTE è l’unico ed esclusivo responsabile dell’eventuale perdita dei dati e documenti da esso stesso immessi, anche nei confronti dei terzi.

Nel caso che l’UTENTE, nonostante abbia un account ancora attivo, non effettui però accessi a tale stesso account per più di 12 mesi consecutivi dopo la scadenza di uno degli abbonamenti a pagamento e/o per più di dodici mesi consecutivi negli abbonamenti gratuiti, Fattura24 potrà disporre d’ufficio la cancellazione dell’account, con tutte le relative conseguenze qui previste, previo invio di apposito avviso inviato alla posta elettronica dell’UTENTE almeno 90 giorni prima della cancellazione; in caso di cancellazione dell’account, si applicheranno allora tutte le norme contenute nel presente articolo.

Art. 11) Giurisdizione e Foro competente – rinvii

 

Per qualunque controversia inerente la formazione, l’interpretazione, la validità, l’efficacia, l’esecuzione e lo scioglimento per qualsiasi motivo del contratto tra Fattura24 e l’UTENTE, e, comunque, per qualsivoglia controversia nascente o connessa con le presenti condizioni di contratto e/o con l’utilizzo dei servizi di Fattura24 da parte dell’UTENTE, avrà giurisdizione esclusiva il Giudice naturale Italiano e sarà competente il Foro di Roma.

Per quanto non espressamente regolato dal presente contratto, le Parti dichiarano di voler applicare esclusivamente la legge italiana, anche processuale.

Nell’ipotesi in cui dovesse sorgere contrasto interpretativo fra la versione italiana del presente contratto e le eventuali versioni redatte in lingua straniera, prevarrà la versione italiana.