Assistenza telefonica

(+39) 06-40402261

E-mail

info@fattura24.com

Scadenze fiscali maggio 2018

Scadenze fiscali maggio 2018 – Il mese di maggio è contraddistinto dal ritorno dello Spesometro. In questo caso ci riferiamo allo Spesometro 2018 e, nel dettaglio, alla comunicazione relativa al primo trimestre del 2018 per chi non ha l’obbligo di emettere fattura.

 

Vi ricordiamo che le scadenze possono subire proroghe, anticipazioni o modifiche di varia natura; a tal proposito vi consigliamo di consultare il calendario ufficiale che trovate sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

 

Scadenze fiscali maggio 2018

Scadenze fiscali maggio 2018

Vediamo adesso l’elenco delle scadenze fiscali previste per maggio 2018:

 

Scadenze 15 maggio 2018

 

– Registrazione dei corrispettivi per le associazioni sportive dilettantistiche, per le associazioni senza scopo di lucro e pro loco che utilizzano l’opzione del regime agevolato;

 

– Registrazione dei corrispettivi per coloro che esercitano il commercio al minuto e che operano nella grande distribuzione che possono adottare la trasmissione telematica;

 

– Registrazione delle fatture differite ricevute o emesse lo scorso mese solare nel mese solare precedente.

 

Scadenze 16 maggio 2018

 

– Versamento delle ritenute;

 

Versamento delle ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati nel mese precedente;

 

– Versamento mensile dell’IVA relativa al mese precedente;

 

– Versamento contributi INPS per le aziende del settore sport e spettacolo;

 

– Versamento contributi INPS per i collaboratori a progetto, occasionali e associati.

 

Scadenze 21 maggio 2018

 

– Versamento dei contributi relativi alle provvigioni liquidate agli agenti e rappresentanti nel primo trimestre del 2018;

 

Scadenze 31 maggio 2018

 

Spesometro 2018 relativo al primo trimestre: comunicazione di beni o servizi emessi e ricevuti nel primo trimestre del 2018. Solo per chi non ha l’obbligo di emettere fattura;

 

– trasmissioni dei dati riepilogativi delle liquidazioni periodiche IVA per i soggetti passivi;

 

– Comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens;

 

– dichiarazione mensile modello INTRA12.

 

Per l’elenco completo e per avere maggiori dettagli consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Calendario scadenze fiscali 2018

Per maggiori dettagli sulle scadenze fiscali, visita il sito

dell’Agenzia delle Entrate

Le nostre guide

Fatturaelettronica

Prova Fattura24 GRATIS per 30 giorni

Vuoi provare le funzionalità complete di Fattura24? Inserisci questo codice al momento della registrazione.

TRIAL2018C

Copia e incolla questo codice