Sistema di Interscambio

Canale di invio e ricezione accreditato SdI

Email

assistenza@fattura24.com

Scadenze fiscali gennaio 2018

Scadenze fiscali gennaio 2018 – Con la Legge di Bilancio 2018 anche le date delle scadenze hanno subito dei cambiamenti, per questo motivo abbiamo pensato di fare un elenco delle scadenze fiscali previste per il 2018 in modo da non farsi trovare impreparati. Vi ricordiamo che tali scadenze possono subire proroghe o anticipazioni, a tal proposito vi consigliamo di monitorare il calendario ufficiale che trovate sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

 

Scadenze fiscali gennaio 2018

 

Scadenze fiscali gennaio 2018

Vediamo adesso l’elenco delle scadenze fiscali previste per gennaio 2018:

 

Scadenze 2 gennaio 2018

 

Liquidazione e versamento dell’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente. I soggetti obbligati a rispettare tale scadenza sono gli enti non commerciali e gli agricoltori esonerati; la comunicazione deve essere fatta telematicamente tramite modello F24.

 

Presentazione dichiarazione mensile del modello INTRA 12.I soggetti obbligati sono gli enti non commerciali e gli agricoltori esonerati; la comunicazione deve essere fatta telematicamente tramite modello F24.

 

Versamento dell’imposta di registro. I contraenti di contratti di locazione e affitto che sono stati stipulati in data 01.12.2017 o rinnovati tacitamente a decorrere dal 01.12.2017 sono obbligati a tale versamento. L’imposta deve essere auto liquidata e versata prima della registrazione attraverso il modello F24 Elide.

 

Scadenze 10 gennaio 2018

 

Versamento dei contributi dai datori di lavoro domestico.

 

Versamento dei contributi a favore dei Fondi di previdenza integrativa e assistenziale per i dirigenti del settore terziario.

 

Scadenze 15 gennaio 2018

 

Registrazione dei corrispettivi per le Associazioni senza scopo di lucro in regime fiscale agevolato.

 

Registrazione dei corrispettivi per i commercianti al minuto e della grande distribuzione che aderiscono all’invio telematico.

 

– Emissione e registrazione delle fatture differite relative al mese precedente.

 

Scadenze 16 gennaio 2018

 

Versamento delle ritenute, dell’Iva e dei contributi previdenziali e assistenziali tramite il modello F24.

 

– Liquidazione IVA mensile;

 

– Versamento dell’imposta sugli intrattenimenti relativi al mese precedente.

 

Scadenze 22 gennaio 2018

 

– Trasmissione telematica della dichiarazione e versamento dell’IVA per i soggetti a regime speciale MOSS.

 

Scadenze 25 gennaio 2018

 

– Presentazione degli elenchi INTRASTAT delle cessioni e/o acquisti e prestazioni di servizi intracomunitari.

 

Scadenze 26 gennaio 2018

 

– Versamento dell’acconto IVA relativo all’anno 2017 non effettuato (ultimo giorno utile).

 

Scadenze 31 gennaio 2018

 

– Stampa/conservazione sostitutiva dei registri contabili.

 

– Termine ultimo per la conservazione delle fatture elettroniche relative all’anno 2016.

 

– Trasmissione delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria. (Clicca qui per maggiori dettagli)

 

Per l’elenco completo e per avere maggiori dettagli consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Calendario scadenze fiscali 2018

Per maggiori dettagli sulle scadenze fiscali, visita il sito

dell’Agenzia delle Entrate

Le nostre guide

Fatturaelettronica

Prova Fattura24 GRATIS per 30 giorni

Vuoi provare le funzionalità complete di Fattura24? Inserisci questo codice al momento della registrazione.

TRIAL2018C

Copia e incolla questo codice