Passa al contenuto principale

Esonero scrittura contabili

I contribuenti forfettari sono esonerati dalla tenuta delle scritture contabili e dalla presentazione all’Agenzia delle Entrate sia della dichiarazione Iva che delle liquidazioni periodiche Iva, non versano l’Iva tramite mod. F24, non presentano in alcun modo le Certificazioni Uniche annuali ed il mod. 770 non essendo sostituto di imposta, mentre devono essere numerate e conservate le fatture d’acquisto e le bollette doganali, nonché certificati i corrispettivi e presentare la dichiarazione dei redditi nei termini di legge. Come già detto, l’Iva sulle fatture passive non viene detratta in alcun modo, operando il contribuente in totale esenzione Iva.