Passa al contenuto principale

Consultazione XML

In questa guida vi mostreremo i passaggi per l'adesione al servizio di consultazione dei documenti elettronici (fatture, parcelle e note di credito).

I documenti elettronici (fatture, parcelle e note di credito) caricati saranno, nella loro interezza, in formato file-fattura XML firmato ORIGINALE; saranno caricati automaticamente nel proprio Cassetto Fiscale solo se avrai accettato l'accordo di servizio di adesione al servizio di consultazione con l’Agenzia delle Entrate.

Se il contribuente NON aderirà al servizio di consultazione NON potrà visionare o scaricare nella loro interezza i file xml delle sue fatture elettroniche (di vendita e di acquisto), ma potrà solo visionare i dati fattura fiscalmente rilevanti (art. 1.2 del Provv.to del 30/4/2018 e nell’allegato B di questo) con esclusione di tutti gli altri.

Nel caso che se né il prestatore, né il committente avranno aderito al servizio, la fattura XML trasmessa tra di loro sarà cancellata dall’Agenzia, che memorizzerà solo i dati fattura.

ATTENZIONE

Come previsto dal provvedimento del 3-11-2021, il 31-12-2021 è scaduta la proroga del termine di adesione al servizio di consultazione della fatturazione elettronica. A partire dal 1-01-2022, coloro che non hanno aderito al servizio di consultazione, non possono consultare e scaricare i file delle fatture ma consultare solo i dati fattura. Coloro che aderiscono dal 1-01-2022 possono consultare e scaricare i file delle fatture pervenute a SdI dal giorno successivo l’adesione al servizio. Coloro che hanno aderito entro il 31-12-2021 possono consultare e scaricare i file delle fatture pervenute a SdI anche prima della data di adesione, fino al 31 dicembre del secondo anno successivo a quello di ricezione da parte del SdI. Per i dettagli di adesione al servizio di consultazione.

Accesso a Fatture e Corrispettivi

Per aderire al servizio di consultazione delle fatture elettroniche devi accedere al servizio Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate, inserisci i dati di accesso che avrai richiesto al tuo consulente fiscale (commercialista, tributarista, esperto contabile, ragioniere).

Se non avessi le credenziali di accesso al Cassetto Fiscale, chiedile al tuo consulente fiscale (commercialista, tributarista, esperto contabile, ragioniere) o delegalo a farlo al posto tuo.

Puoi utilizzare i seguenti strumenti per la tua autenticazione digitale:

  1. SPID (Sistema Pubblico Idntità Digitale);
  2. CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
Adesione servizio di consultazione con Fattura24

Vediamo nel dettaglio come procedere all'adesione del servizio di consultazione.

Se fosse la prima volta che accedi all'area riservata dovrai accettare le condizioni di utilizzo del servizio e troverai anche questa prima schermata con le informazioni relative alla fatturazione elettronica ed i suoi servizi, tra cui quello di consultazione.

Adesione servizio di consultazione con Fattura24

Esistono 4 modi differenti per aderire al servizio di Consultazione delle fatture elettroniche:

  1. Consultazione delle fatture elettroniche;
  2. B2B soggetti IVA;
  3. B2B massiva;
  4. B2C.

Analizziamole di seguito.

1. Consultazione delle fatture elettroniche

Una volta effettuato l'accesso clicca su Fatture elettroniche ed altri dati IVA in corrispondenza della sezione Consultazione.

Adesione servizio di consultazione con Fattura24

Nella parte alta della schermata troverai un avviso pubblicato dall'Agenzia delle Entrate con un pulsante Vai all'adesione sul quale dovrai cliccare.

Adesione servizio di consultazione con Fattura24

Sulla pagina successiva clicca su Aderisci.

guida adesione servizio di consultazione

FATTO, la guida adesione servizio di consultazione è terminata.

Adesso ti sarà sufficiente attendere l'elaborazione della richiesta. Potrai verificare lo status in qualunque momento accedendo alla sezione Consultazione.

Se NONsi aderisce al servizio di consultazione è possibile visionare solo i dati fattura; mentre NON sarà possibile visionare o scaricare, nella loro interezza, i file xml delle fatture elettroniche di vendita e di acquisto.

Il servizio di Consultazione dell’Agenzia è utile a causa della indubbia funzione che ha di sicurezza, riscontro e certificazione sulle fatture emesse-ricevute; anche in via quotidiana.

Ogni fattura elettronica, transitata per lo SDI, sarà consultabile o scaricabile in originale e nella sua interezza.

È possibile verificare lo status della richiesta in qualunque momento accedendo alla sezione Consultazione.

Adesione servizio di consultazione con Fattura24

Recesso dal Servizio di Consultazione (B2B)

Il soggetto ha facoltà di recedere dal servizio di consultazione, sempre che abbia effettuato una precedente adesione e che questa risulti elaborata.

La funzione di RECESSO è selezionabile dalla Home page di consultazione ovvero dalla pagina web Adesione.

Il servizio di Recesso è analogo al servizio di Adesione: a fronte della selezione su RECEDI; segui la procedura guidata.

2. B2B soggetti IVA

Per aderire al servizio di consultazione selezionare il link Vai all'adesione e, successivamente, clicca su Aderisci.

Conseguentemente a tale scelta viene esposto l'accordo di adesione a video per darne visibilità all'utente; dopo aver visualizzato e letto l'informativa dell'Accordo (seleziona la casella ho letto), puoi procedere con Aderisci.

Recesso dal Servizio di Consultazione (B2B soggetti IVA)

Il soggetto ha facoltà di recedere dal servizio di consultazione, sempre che abbia effettuato una precedente adesione e che questa risulti elaborata.

La funzione di RECESSO è selezionabile dalla Home page di consultazione ovvero dalla pagina web Adesione.

Il servizio di Recesso è analogo al servizio di Adesione: a fronte della selezione su RECEDI; segui la procedura guidata.

3. B2B massiva

Questa funzionalità consente agli intermediari di comunicare l'adesione al servizio gratuito di consultazione delle fatture elettroniche emesse e ricevute attraverso il SdI, da parte dei loro delegati, in modalità massiva. Questi soggetti devono accedere al portale Fatture e Corrispettivi utilizzando i ruoli di:

  • delega diretta: viene richiesto all'utente di indicare se intende operare massivamente su tutti i suoi deleganti;
  • incaricato: l'utente deve dapprima necessariamente selezionare nel menu a tendina visualizzato il codice fiscale del soggetto che ti ha incaricato.

4. B2C

Nel caso dei consumatori finali abbiamo due procedimenti di adesione per l'utente:

  1. incaricato da soggetti Persone Non Fisiche non titolari di Partita IVA (Enti non commerciali);
  2. Persona Fisica che accede per sé stesso.

1. Incaricato

Gli Enti non commerciali (ONLUS, Condomini, Soggetti PNF che non esercitano attività IVAnon in possesso di Partita IVA possono effettuare l'adesione al servizio di consultazione delle fatture ricevute tramite rappresentanti incaricati in possesso delle credenziali (Fisconline/Entratel) rilasciate dall'Agenzia delle Entrate o dell'identità digitale (SPID o CNS). Con tale adesione si potranno consultare le fatture elettroniche relative ai loro acquisti pervenute al Sistema di Interscambio da parte dei loro fornitori.

2. Persona fisica

L'utente Persone Fisiche (PF), che accede per sé stesso, relativamente ai suoi acquisti in qualità di consumatore finali, può effettuare l'adesione al servizio di consultazione delle fatture ricevute direttamente. Con tale adesione si potranno consultare le fatture elettroniche relative agli acquisti pervenuti al Sistema di Interscambio da parte dei loro fornitori.