Sistema di Interscambio

Canale di invio e ricezione accreditato SdI

Assistenza telefonica

(+39) 06-40402261

“La mia prima fattura”: gioie e difficoltà delle startup

Un progetto di comunicazione per ispirare nuove realtà imprenditoriali

Quando nasce il progetto la mia prima fattura

 

Il progetto “la mia prima fattura” nasce qualche tempo fa durante uno dei tanti brainstorming in Fattura24. Carlo, il nostro CEO, ci stava raccontando alcuni aneddoti interessanti legati al ricordo della sua prima fattura emessa. Un termine che riecheggiava durante il suo discorso era “soddisfazione”. Come dice Carlo:

 

“ogni startupper gioisce ed è fiero quando qualcuno inizia ad utilizzare un prodotto/servizio che fino a poco tempo prima era solo nella testa del suo creatore, era un’idea.”

 

Ci siamo detti: dobbiamo raccontare queste storie!

 

In realtà il mondo delle startup è pieno di storie simili alla nostra, per evitare di essere auto referenziali e vanitosi abbiamo pensato di andare in giro per Roma alla ricerca di startup che hanno voglia di raccontare un’aneddoto, un particolare legato alla propria prima fattura; qualcosa che non hanno mai raccontato durante le tante interviste che hanno rilasciato.

 

Come abbiamo sviluppato il progetto

 

 

In Fattura24 abbiamo una regola: un’idea è bella se è anche attuabile.

 

A questo proposito abbiamo pensato di sviluppare il progetto nel modo più naturale e semplice possibile. Nelle prossime settimane pubblicheremo sui nostri canali web (su blog, Facebook, Twitter e Youtube) delle video “chiacchierate” tra Carlo e diversi founder di startup romane.

 

Le startup coinvolte non hanno necessariamente già fatto la ‘prima’ fattura perché a nostro avviso era altrettanto interessante conoscere il percorso che stanno facendo per raggiungere questo obiettivo.

 

Tutto molto bello, ma a chi servono queste storie?

 

Esistono centinaia di video e webinar che intendono formare nuove leve – startupper – attraverso slide che parlano di model canvas, budgeting, business plan, scalabilità, etc. Pochi o quasi nessuno di questi video (o slide) raccontano o insegnano ad evitare errori o spingono un potenziale startuppper a fare il famoso “salto nel buio”.

 

Le storie che pubblicheremo nelle prossime settimane non intendono certo offrire il segreto del successo ma sono pensati per essere da ispirazione a chi ha delle remore nell’iniziare la sua avventura imprenditoriale ma anche a chi l’ha iniziata e crede di essere il solo ad avere problemi nel veder realizzata la proproa idea.

 

Le difficoltà sono parte integrante di un processo di crescita che porterà inevitabilmente alla grande soddisfazione di aver emesso la propri prima fattura.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone