Assistenza telefonica

(+39) 06-40402261

E-mail

info@fattura24.com

Intervista a Giovanni Conforti CEO di Yakkyo

#LaMiaPrimaFattura

Anche oggi vi raccontiamo una storia legata alla prima fattura; la storia di Giovanni Conforti e della sua azienda Yakkyo. Ci siamo incontrati nella sede di Luiss Enlabs e LVenture Group dove Giovanni ci ha raccontato la Mission di Yakkyo: semplificare l’acquisto e l’importazione della merce prodotta in Cina, rendendola accessibile a tutti, sia nel settore dell’ingrosso, sia della personalizzazione che del dropshipping.

Non sono mancati anche gli aneddoti legati alla loro prima fattura; di seguito un estratto dell’intervista a Giovanni Conforti.

 

1. Ciao Giovanni, qual è stato il percorso che vi ha portato alla prima fattura?

 

Quando sono entrato nel programma di accelerazione ero timoroso perché mi sono trovato insieme ad una marea di ragazzi giovanissimi, all’inizio ero preoccupato, non sapevo se fossi stato in grado di stare al passo con loro. Poi però è venuta fuori l’esperienza tant’è che sono quasi diventato un mentor per loro. La mia idea di startup era un’idea in divenire perché mi occupavo già di importazione per mio conto ma non sapevo se offrire questo servizio ad altre aziende potesse essere effettivamente utile.

 

LEGGI ANCHE: La mia prima fattura – Gabriele Saija di BusRapido.com
 

Dopo una serie di modifiche apportate al progetto eravamo comunque pronti per fare il nostro ingresso sul mercato, c’era sempre il dubbio: qualcuno pagherà il servizio? Poi è arrivata la prima fattura; quello che abbiamo provato è la stessa sensazione che prova un attaccante di calcio che segna dopo tante partite in astinenza. Da quel momento abbiamo capito che dovevamo cominciare a correre, quello era un punto di partenza.

 

2. Quali sono i progetti per il futuro?

 

Noi siamo partiti con un servizio dedicato alle aziende, ma dal mese di settembre abbiamo iniziato a seguire una nicchia particolare: quella degli eCommerce in drop ship, che ci sta dando davvero grosse soddisfazioni. Per questa nicchia abbiamo realizzato un’app, fondamentalmente per Shopify, che si chiama Yakkyofy; in questo modo ogni eCommerce riesce ad importare nel proprio store centinaia di prodotti in drop ship in pochi secondi.

 

3. C’è un consiglio che senti di dare a qualcuno che sta pensando di intraprendere il tuo stesso percorso, sulla base della tua esperienza?

 

Sicuramente testare, validare e non aver paura di cambiare. Io ad esempio ho cambiato tantissime volte prima di iniziare il programma di accelerazione e nonostante la prima idea stesse funzionando, ho modificato completamente il progetto iniziale. Poi bisogna avere la faccia allenata perché di porte in faccia ne prendi davvero tantissime, ed io continuo a prenderle anche se ho iniziato a fatturare, infine, allenarsi a lavorare 25 ore al giorno.  

 

Il video completo

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone