Sistema di Interscambio

Canale di invio e ricezione accreditato SdI

Telefono

+39 06-40402261

 

E gli scontrini e le ricevute?

Blog di Fattura24

E gli scontrini e le ricevute?

Con l’introduzione dei registratori di cassa RT che fine faranno gli scontrini e le ricevute?

 

Dal primo luglio del 2020 tutti gli esercizi commerciali rientranti nella B2C ma anche alcune tipologie di B2B sono obbligati ad avere, per lo svolgimento della loro attività, un registratore di cassa RT.

 

Il registratore di cassa RT è un apparecchio hardware telematico direttamente collegato con l’AdE che fornisce a quest’ultimo, in tempo reale i dati degli scontrini elettronici e a fine giornata manda il corrispettivo giornaliero.

 

Chi era abituato ad emettere ricevuta cartacea, con la nuova normativa non potrà più farlo.

 

Nel frattempo che le attività commerciali si adeguino per il 1° luglio, giorno di entrata in vigore della “Lotteria degli scontrini”, rimangono valide le seguenti procedure:

 

  1. il caricare manualmente i corrispettivi nella sezione “documento commerciale on-line” presente sul portale “Fatture e Corrispettivi” dell’AdE.
  2. utilizzare gli idonei supporti cartacei (o in forma digitale) per garantire la data di acquisto costituendo titolo per i diritti di garanzia sul prodotto anche se questi non avranno valore fiscale.
  3. fornirsi di un registratore di cassa RT e procedere alla connessione con il servizio dell’AdE.

 

Agli stampatori accreditati verrà meno l’autorizzazione per la produzione di supporti cartacei fiscali.

 

Ad oggi rimangono da risolvere le problematiche dovute alla connessione per la trasmissione dati, dove questa è carente.

 


 

Approfondimenti:

 

B2C (business to consumer)
Fattura di cortesia
Fatture e Corrispettivi

 

 

Fattura24.com
Fattura24.com

Redazione

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.