Passa al contenuto principale

SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication)

Lo SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication) è una cooperativa (società) fondata dai principali azionisti di Clearstream e Euroclear; agisce come intermediario finanziario esecutore delle transazioni finanziarie sulla sua rete SWIFT; utilizzata dalla quasi totalità delle banche mondiali.

L'obbiettivo è permettere il pagamento internazionale diretto tra debitore e creditore anche nel caso in cui no nsiano clienti della stessa banca.

La cooperatoiva non trasferisce fondi (né per nome né per conto terzi) e non detiene fondi (soci o clienti) e non agisce come camera di compensazione o regolamento.

Gestisce solo il flusso di messaggi contenenti ordini e ricevute inviati tramite la rete SWIFT; con questi messaggi si effettua l'assolvimento dei debiti tra le banche aderenti (previa compensazione) attraverso le camere di compensazione tramite il minor numero di trasferimenti di fondi possibili.

I messaggi SWIFT possono essere letti, elaborati da molti sistemi di elaborazione finanziari ben conosciuti, sia che attraversino la rete SWIFT o no.

SWIFT coopera con le organizzazioni internazionali per definire gli standard per il formato ed il contenuto dei messaggi. SWIFT è anche un'autorità di registrazione (RA) per i seguenti standard ISO:

  • ISO 9362:1994: codici identificatori bancari per messaggi di telecomunicazione Banca-Banca;
  • ISO 10383:2003: Strumenti finanziari di sicurezza e correlati- Codici per la scambio e l'identificazione del mercato (MIC);
  • ISO 13616:2003: IBAN registrazione;
  • ISO 15022:1999: Schema di sicurezza per messaggi (Data Field Dictionary), a sostituito l'****;
  • ISO 20022-1:2004 e ISO 20022-2:2007 Schema di messaggi del settore finanziario UNIversal.

Concorrenza

Qui a seguire riportiamo gli altri circuiti di pagamento bancario internazionale che son odiretti concorrenti con lo SWIFT:

  • CIPS (Cross-Border Inter-Bank Payments System): Sistema creato dalla Cina per il commercio in Renminbi (al 2021 utilizzato da oltre 100 paesi e 1200 istituzioni economiche);
  • SPSF (Система передачи финансовых сообщений): Sistema creato dalla Russia (utilizzato attualmente solo da alcuni Stati del CSI, dalla Germania e dalla Svizzera);
  • SFMS (Structured Financial Messaging System): Sistema lanciato dall'India per il suo mercato interno;
  • INSTEX (Instrument in Support of Trade Exchanges): Sistema ideato dall'Unione europea per il commercio con l'Iran (usato da Svezia, Danimarca, Finlandia, Paesi Bassi e Belgio).