Passa al contenuto principale

Perdita

Il termine perdita, applicato ad un’impresa, si indica che i costi unitari sostenuti per l’acquisto o la realizzazione di un bene e/o un servizio sono maggiori rispetto ai guadagni conseguiti dalla vendita dello stesso.

Quindi si è venuta a creare una mancata reintegrazione dei costi sostenuti o, come nel secondo caso, una diminuzione del valore di un bene nel momento in cui si vende.

Sviluppo dell’attività

Le perdite possono influire sullo sviluppo della tua attività, anche se possono verificarsi in modo discontinuo in base all’andamento del settore di tua competenza oppure possono verificarsi quando si lancia sul mercato un nuovo prodotto o servizio.

È difficile determinare o prevedere uno scenario economico e adeguarvi sviluppare strategia perchè le variabili in campo sono tante e non gestibili; questa ovvia considerazione viene fatta per porre l’attenzione su eventuali perdite che, se non gestite, possono diventare delle insolvenze.

Capitale sociale in perdita

Se la proporzione tra le perdite e il capitale sociale è pari a 1/3 dell’importo per ripagare i debiti bisognerà intaccare i lcapitale sociale riducendolo.

Conto economico

Per avere informazioni finanziarie sul rapporto tra utili e perdite si fa riferimento al conto economico.

Il conto economico è il documento contabile del bilancio d’esercizio che, mettendo in contrapposizione costi e ricavi di competenza, illustra il risultato economico della gestione di un determinato periodo.