Canale di invio e ricezione
accreditato SdI

Sistema di Interscambi

Telefono
+39 06-40402261

Codici CIG e CUP

Dizionario di contabilità

Codici CIG e CUP

Dizionario di contabilità

Fattura elettronica

Prova Fattura24

GRATIS

per 30 giorni

CLICCA QUI

I Codici CIG e CUP sono codici alfanumerici da utilizzare nei documenti fiscali verso la PA e nei documenti ufficiali sugli investimenti pubblici.

 

Devono essere inseriti all’interno dei documenti fiscali emessi dalle partite IVA verso la PA o dalle PA che investono in progetti.

 

Vengono usati per tenere traccia dei flussi finanziari, delle gare di appalto e degli investimenti pubblici.

 

Codice Identificativo Gara (CIG)

È un codice alfanumerico univoco alfanumerico; identifica una gara d’appalto pubblica ed inserito sia nei contratti lavorativi che nelle fatture elettroniche rivolte alla PA.

 

Può essere usato ad esempio per: 

  • per tracciare i flussi finanziari;
  • per comunicare le informazioni agli enti preposti al controllo delle gare, dei lotti e dei contratti;
  • nell’adempiere agli obblighi contributivi;
  • e in molto altro.

 

Codice Unico di Progetto (CUP)

È un codice alfanumerico univoco alfanumerico; identifica un progetto di investimento di un Ente pubblico.

 

È usato nei documenti ufficiali come ad esempio:

  • nei bandi;
  • nelle richieste di investimento;
  • nei flussi finanziari;
  • e in molto altro.

 

Può essere usato ad esempio per: 

  • come garanzia per la trasparenza e per la tracciabilità dei flussi finanziari;
  • per prevenire le infiltrazioni criminali negli investimenti pubblici;
  • per il monitoraggio da parte del MIP (Monitoraggio Finanziario delle Grandi Opere).

 

Stai cercando i significati di altri termini? Clicca qui.

I Codici CIG e CUP sono codici alfanumerici da utilizzare nei documenti fiscali verso la PA e nei documenti ufficiali sugli investimenti pubblici.

 

Devono essere inseriti all’interno dei documenti fiscali emessi dalle partite IVA verso la PA o dalle PA che investono in progetti.

 

Vengono usati per tenere traccia dei flussi finanziari, delle gare di appalto e degli investimenti pubblici.

 

Codice Identificativo Gara (CIG)

È un codice alfanumerico univoco alfanumerico; identifica una gara d’appalto pubblica ed inserito sia nei contratti lavorativi che nelle fatture elettroniche rivolte alla PA.

 

Può essere usato ad esempio per: 

  • per tracciare i flussi finanziari;
  • per comunicare le informazioni agli enti preposti al controllo delle gare, dei lotti e dei contratti;
  • nell’adempiere agli obblighi contributivi;
  • e in molto altro.

 

Codice Unico di Progetto (CUP)

È un codice alfanumerico univoco alfanumerico; identifica un progetto di investimento di un Ente pubblico.

 

È usato nei documenti ufficiali come ad esempio:

  • nei bandi;
  • nelle richieste di investimento;
  • nei flussi finanziari;
  • e in molto altro.

 

Può essere usato ad esempio per: 

  • come garanzia per la trasparenza e per la tracciabilità dei flussi finanziari;
  • per prevenire le infiltrazioni criminali negli investimenti pubblici;
  • per il monitoraggio da parte del MIP (Monitoraggio Finanziario delle Grandi Opere).

 

Stai cercando i significati di altri termini? Clicca qui.

Fattura elettronica

Prova Fattura24

GRATIS

per 30 giorni

CLICCA QUI