Sistema di Interscambio

Canale di invio e ricezione accreditato SdI

Telefono

+39 06-40402261

 

Carta Nazionale dei Servizi – CNS

dizionario di contabilità

La Carta Nazionale dei Servizi è un dispositivo di autenticazione personale e/o aziendale che ha al suo interno un certificato digitale. Tale dispositivo viene rilasciato dalla Camera di Commercio (Infocamere) – previa richiesta. I dispositivi possono essere di diverso genere:
 

  • Smart Card: una sorta di carta di credito con un microchip crittografico al cui interno sono presenti i certificati digitali del possessore;
  • Token USB: si tratta di una chiavetta USB con un microchip analogo alla smart card che – al contrario della smart card – non richiede un lettore specifico poiché viene connesso al PC tramite porta USB;
  • Token wireless: token di ultima generazione che può essere connesso tramite porta USB, Wireless e Bluetooth così da poterlo utilizzare anche per device che non presentano porte USB (è il caso di tablet e smartphone).

 

Carta Nazionale dei Servizi

Photo by Oleg Magni from Pexels

 

Carta nazionale dei servizi: cos’è e a cosa serve

 
La Carta Nazionale dei Servizi è un dispositivo integrato che consente di firmare in maniera digitale i documenti (come le fatture, i contratti, etc.) e di accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione (come Fatture e Corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate).
 
Il certificato digitale al suo interno è paragonabile ad una carta d’identità che identifica digitalmente un’azienda o una persona fisica e viene rilasciata da Autorità secondo standard internazionali.
 
La firma digitale ad essa associata ha lo stesso valore legale di una firma autografa e garantisce l’autenticità, l’integrità e la validità di un documento.
 

Come si ottiene la Carta Nazionale dei Servizi

 
La richiesta della CNS va effettuata recandosi presso la Camera di Commercio; il richiedente dovrà essere provvisto di documento di riconoscimento in corso di validità e di un indirizzo email valido – utile alla comunicazione per il rilascio del kit di firma.
 
La richiesta può essere fatta anche tramite form sul web, qualora la propria Camera di Commercio lo preveda.

 

Approfondimento

 Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale: clicca qui