Sistema di Interscambio

Canale di invio e ricezione accreditato SdI

Telefono

+39 06-40402261

 

Bonus registratore RT

Blog di Fattura24

Bonus registratore RT

Chi può aderire al bonus per l’acquisto o la conversione del registratore di cassa RT?

 

L’agevolazione fiscale vale sia per chi acquista registratori di cassa RT di ultima generazione sia per chi converte i vecchi apparecchi rendendoli idonei alla trasmissione dei corrispettivi. 

 

La stessa agevolazione fiscale riguarda anche chi si è munito di un registratore di cassa RT con il leasing.

 

Dal 1° gennaio 2020 è iniziato il percorso di adeguamento da parte di tutti gli esercizi commerciali che emettono scontrino fiscale e ricevuta fiscale; a prescindere se su carta o su formato digitale.

 

Con la circolare 3/E/2020  viene chiarito anche che i soggetti forfettari possono fruire del bonus pur avendo l’esenzione alla liquidazione IVA.

 

E’ stata creata da parte dell’AdE una deroga al 1° luglio 2020 per chi ha un giro d’affari superiore ai 400k €; solo per il biennio 2019/20 è disponibile agli esercenti un contributo, in forma “credito d’imposta”, sia se acquistano che convertono.

 

L’agevolazione è pari al 50% della spesa sostenuta ma bisogna fare una distinzione:

 

  • massimo 250 € in caso di acquisto
  • massimo 50 € in caso di conversione

 

Il credito va inserito nel modulo telematico F24 come dato di compensazione a decorrere dalla prima liquidazione periodica dell’IVA successiva al mese in cui si è effettuata l’operazione di acquisto o conversione:

 

Per la ricezione del bonus ci si rifà al “provvedimento 49842/2019″ mentre con la “risoluzione 33/E/2019” è stato istituito il codice tributario 6899 da inserire sul modulo digitale F24.

 


 

Approfondimenti:

 

B2C (business to consumer)
Fattura di cortesia
Fatture e Corrispettivi
E gli scontrini e le ricevute?

 

 

Claudio Camusso
Claudio Camusso

Digital Marketing & Communication

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.