Fatturazione PA

La fatturazione PA è il nuovo standard di fatturazione elettronica che tutte le imprese iscritte alle Camere di Commercio devono adottare per emettere fattura verso la Pubblica Amministrazione


In Fattura24 troverai uno strumento online completamente gratuito che ti consentirà di creare e scaricare gratuitamente la fattura elettronica da inviare alla Pubblica Amministrazione.

Fattura24 è riuscita negli anni a costruire un servizio di fatturazione tra i più semplici da utilizzare.
Questa esperienza trova la sua migliore espressione nella fatturazione PA una nuova funzionalità tramite la quale i nostri utenti possono emettere fattura verso la Pubblica Amministrazione con estrema semplicità e velocità.

Come funziona?

Tramite Fattura24 potrai creare: fatture, note di credito e parcelle nel formato richiesto dalla pubblica amministrazione.
Potrai quindi scaricarle localmente al tuo computer, firmarle con le tue credenziali di firma e quindi inviarle tramite PEC alla PA.
Se hai un account DocFly di Aruba PEC è ancora più semplice perchè dopo aver creato il documento potrai spedirlo da Fattura24 direttamente alla PA tramite il tuo DocFly e sarà quindi Aruba PEC a firmare il documento per nome e per conto tuo, gestirne la conservazione sostitutiva (che è obbligatoria per 10 anni su tutti i documenti elettronici) e inviarlo allo PA.
Utilizzare Fattura24 e DocFly di Aruba PEC è molto semplice, se vuoi approfondire clicca qui

 

Fattura24 - fattura pa 01

Fatturazione PA – Questa sconosciuta

La fattura PA è un file XML (eXtensible Markup Language) che soddisfa il formato previsto della FatturaPA, l’unico accettato dal nuovo sistema.
La sua autenticità e integrità sono garantite dalla firma elettronica e la trasmissione del documento è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell’ufficio destinatario della fattura riportato nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

Oltre a disporre di una PEC, il passo numero uno è sicuramente quello di registrarsi, se non lo si è ancora fatto, al servizio Entratel – Fisconline per poter accedere al Sistema di Interscambio, il cui funzionamento viene sintetizzato in questa immagine:

Fattura24 - fattura pa 02

Il file singolo o l’archivio ZIP con più documenti da trasmettere al Sistema di Interscambio deve essere predisposto secondo regole precise, deve cioè rispettare una nomenclatura precisa. Il file deve poi transitare su un canale accreditato, che si tratti di un Web Service o di un FTP o altro.

E’ indubbio che la fatturazione pa porti con se una certa complessità e a prima vista potrebbe addirittura sembrare ostica ma alla fine il processo si traduce nella creazione di una fattura (oggi estremamente semplice con Fattura24) e nell’invio tramite PEC del file digitalmente firmato sul proprio computer.