Regime forfetario agevolato dizionario di contabilità

Cos’è il regime forfetario agevolato?

Regime forfetario agevolato: è un regime fiscale che include numerose agevolazioni.

I requisiti

L’applicazione del regime forfetario è subordinata a tre requisiti:

  1. i soggetti che hanno conseguito guadagni non superiori a certi limiti. La diversificazione dei limiti di guadagno dipende dal tipo di attività (codice ATECO);
  2. i soggetti che non hanno superato i 5.000 euro lordi per spese relative a collaborazioni;
  3. che il costo complessivo dei beni strumentali non superi i 20.000 euro.

Semplificazioni e adempimenti dal regime forfetario

Aderire al regime forfetario offre numerose semplificazioni sia ai fini delle imposte dirette che indirette. Nel dettaglio chi adotta il regime forfetario:

  • Semplificazioni ai fini Iva: non deve addebitare l’IVA in fattura ai propri clienti ne detrarre l’IVA sugli acquisti, non deve versare IVA ne dichiarala o comunicarla.

Offre anche degli adempimenti. Nel dettaglio chi adotta il regime forfetario ha l’obbligo di:

  • Adempimenti ai fini IVA: conservazione delle fatture di acquisto, certificazione dei corrispettivi, integrazione delle fatture per quelle operazioni di cui risultano debitori di imposta.

Stai cercando i significati di altri termini? Clicca qui


Vuoi gestire le Fatture senza impazzire?
Fattura24 è la soluzione che fa per te!
Più di 50.000 P.IVA hanno risolto i loro problemi scegliendo Fattura24.