Disinvestimento dizionario di contabilità

Cos’è un disinvestimento?

Disinvestimento: è il processo economico inverso a quello dell’investimento. Tale processo riguarda la vendita di attività finanziarie, di capitale o di titoli (nel caso in cui l’impresa necessiti di maggiore liquidità).

Alcune tipologie di disinvestimenti

Bisogna premettere che esistono due tipi di investimenti: l’investimento finanziario e l’investimento produttivo. Il disinvestimento finanziario rappresenta la vendita di attività finanziarie (come i titoli di stato).

L’investimento produttivo si divide in: investimento in capitale fisso e in capitale circolante (i cosidetti beni intermedi).

I tipi di disinvestimenti associati a queste due operazioni sono:

  • di capitale fisso: eliminazione di beni capitali obsoleti o alla fine del ciclo di vita;
  • in scorte: la variazione negativa delle scorte che si verifica quando le imprese smaltiscono le riserve di beni intermedi o finali.

Stai cercando i significati di altri termini? Clicca qui


Vuoi gestire le Fatture senza impazzire?
Fattura24 è la soluzione che fa per te!
Più di 50.000 P.IVA hanno risolto i loro problemi scegliendo Fattura24.