Credito di imposta dizionario di contabilità

Cos’è un credito di imposta?

È un beneficio fiscale che vanta il contribuente nei confronti delle casse dello stato. Il credito può essere utilizzato per compensare eventuali debiti, per il pagamento di imposte dovute o se ne può richiede il rimborso nella dichiarazione dei debiti.

Con la Legge di Stabilità del 2016 sono stati introdotti dei crediti di imposta utili a sostenere gli investimenti in ricerca e sviluppo. Le regioni interessate sono Sicilia, Sardegna, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise e Puglia, le quali potranno usufruirne dal primo gennaio 2015 al 31 dicembre del 2019.

Come ottenere il credito di imposta?

Il credito va indicato nella dichiarazione dei redditi senza che questi concorrano alla formazione del reddito stesso. Se i crediti non vengano utilizzati per la ricerca e lo sviluppo, l’Agenzia della Entrate provvederà a recuperare l’importo relativo al credito, maggiorato di interessi e sanzioni previste dalle legge.

Stai cercando i significati di altri termini? Clicca qui


Vuoi gestire le Fatture senza impazzire?
Fattura24 è la soluzione che fa per te!
Più di 50.000 P.IVA hanno risolto i loro problemi scegliendo Fattura24.